Come usare LinkedIn per il tuo business: Strategie, tattiche e soluzioni per l’azienda e il professionista (libro o ebook)

Chi cerca un lavoro, o chi ha un’azienda e cerca collaboratori, sarà incappato almeno una volta nel social network Linkedin, il social dedicato ai professionisti.

All’estero si tratta di uno strumento importante per il mondo del lavoro, in Italia invece spesso è poco compreso e liquidato con un “ma non c’è nessuno…”. Da quando è nato, però, questo social è diventato una delle opportunità professionali più interessanti, soprattutto nella ricerca dei contatti con persone del nostro ambiente: usarlo non è facile, va detto in partenza, ma Leonardo Bellini in “Come usare LinkedIn per il tuo business: Strategie, tattiche e soluzioni per l’azienda e il professionista” ci insegna come fare. E lo fa in modo molto, molto approfondito.

Cosa troverò nel libro?

Il libro non è pensato per tutte le figure professionali, giusto per fare una scrematura iniziale. L’operaio che cerca lavoro non ha necessità di leggerlo, perché Linkedin non è il modo migliore per trovare un impiego, da questo punto di vista: piuttosto, chi lavora con le relazioni, di vario tipo, dovrebbe continuare e scoprire di più.

Il libro viene sviluppato intorno alle tre figure che, secondo l’autore, hanno maggior necessità di utilizzare questo social.

La prima figura è il manager, colui che gestisce qualcosa e che deve trovare nuove figure professionali sia per crescere personalmente nella sua carriera, sia per conoscere altre persone che fanno parte del suo settore.

La seconda figura è il professionista, ma anche l’azienda stessa, che ha bisogno di cercare nuovi clienti e tenere vive le relazioni con essi; considerando che molte aziende hanno come clienti altre aziende, si tratta di un’opportunità interessante e spesso inesplorata.

La terza figura, infine, è il social media manager, la persona che si occupa di gestire le relazioni sociali della propria azienda o dell’azienda che rappresenta, figura per cui naturalmente la presenza online è fondamentale per poter ottenere relazioni concrete con altri professionisti.

Per prima cosa, il libro va ad analizzare il “fenomeno Linkedin”, facendoci capire in Italia ma soprattutto all’estero, dove è più utilizzato (ed è importante per chi cerca delle relazioni internazionali che non sono poi così rare), quanto è diffuso e quali sono le opportunità reali nell’utilizzare questo servizio. Quindi si vanno a scoprire le tante funzioni offerte dal social, che tanti non conoscono e che se utilizzate come si deve possono essere un’arma vincente per intraprendere relazioni sociali.

Parte molto importante tra quelle analizzate è quella sulle campagne a pagamento, che consentono di fatto di pagare per farsi conoscere, che possono sembrare una cosa inutile su Linkedin (di solito chi pubbliciza a pagamento lo fa su altri social, come Facebook) ma che in realtà sono molto più redditizie, principalmente perché faremo pubblicità verso persone davvero interessate a ciò che abbiamo da offrire.

Certo, bisogna essere nell’ordine delle idee che per iniziare ad usare Linkedin bisogna metterci dentro anima e corpo, come una specie di secondo lavoro che solo tempo dopo potrà dare dei frutti; questo però significa conoscerlo, prima ancora di cominciare, e se non lo si conosce usarlo (come si deve) e ottenere risultati concreti potrebbe risultare impossibile, se nessuno ci supporta come invece fa Leonardo Bellini in questo libro.

Struttura

Riportiamo qui di seguito l’indice della struttura del libro. È solamente l’indice delle sezioni, perché i singoli capitoli sono veramente tantissimi, ma già dal nome dei capitoli si capisce che siamo davanti ad un testo tecnico e professionale, che aiuta concretamente chi vuole utilizzare questo social ad ottenere gli obiettivi prefissati. Perché, si, prima di iniziare si devono avere degli obiettivi, e solo dopo si cerca di perseguirli.

  1. Una panoramica su Linkedin: dati e utilizzo in Italia e nel mondo
  2. Effettua un audit, analizza la tua presenza e la tua attività su Linkedin
  3. Definisci i tuoi obiettivi su Linkedin
  4. Crea e utilizza il tuo profilo su Linkedin
  5. Crea la tua presenza d’azienda su Linkedin con pagina aziendale e gruppi e incrementa l’audience per il tuo brand
  6. Strategie e tattiche per costruire e sviluppare il proprio network professionale su Linkedin
  7. Crea engagement con i tuoi contenuti su Linkedin
  8. Strategie e tattiche per creare e ottimizzare le tue campagne a pagamento su Linkedin
  9. Strategie e tattiche per Rendere più efficace l’azione della tua forza vendita
  10. Misura l’efficacia della tua attività su Linkedin

Se vuoi acquistare il libro, leggerne un’estratto e avere maggiori informazioni, clicca qui.

Conclusione

Come usare LinkedIn per il tuo business: Strategie, tattiche e soluzioni per l’azienda e il professionista è un libro di cui nessun professionista che vede in internet la sua strada può fare a meno, per nessuna ragione.

È un acquisto che va fatto solamente se siamo davvero intenzionati ad intraprendere una strada del genere, magari perché spinti dalla nostra professione o dalla necessità di contattare e mantenere relazioni con nuovi (e vecchi) clienti, ma una volta che si iniziano a seguire tutti i consigli che Leonardo Bellini ci fornisce scopriamo che è un testo di cui non si può fare a meno e che, soprattutto, torneremo a consultare più e più volte.

Se Linkedin è sempre stato un’incognita, questo è il mezzo migliore per comprenderlo e scoprire che si tratta di un’opportunità.

Ti consiglio di leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *