Di grazie a qualcuno: la nuova utility di Facebook

Facebook non smette mai di rinnovarsi. Il social network ideato e realizzato da Mark Zuckerberg si fa sempre più strada tra il pubblico e introduce sempre nuove funzioni. L’ultima utility che sembra destinata a piacere a milioni di utenti si intitola “Di grazie a qualcuno” (Facebook Thanks) e rappresenta una sorta di rafforzativo dell’ormai storico “Mi piace”.

Ma come si può utilizzare un’applicazione di questo tipo? E come si può creare un video di ringraziamento, da poter condividere e dedicare ad una persona cara?

Dì grazie a qualcuno” nasce con lo scopo di consentire agli utenti di poter dedicare a qualcuno un filmato, magari condividendolo sul suo diario.

In questo modo, l’atto del ringraziamento assume una connotazione sempre più ampia e variegata, con la chance di poter scegliere tra numerose illustrazioni differenti.

Un utente può optare per l’inserimento di un determinato tema, per la pubblicazione di foto inerenti ad un lungo rapporto di amicizia o per il ricordo dei post più significativi nel corso degli anni.

Ma cosa bisogna fare per riuscire a creare un video con questa particolare funzione destinata a diffondersi sempre di più?

Per creare un filmato con la utility “Di grazie a qualcuno“, bisogna innanzitutto digitare nell’apposita barra del proprio browser questo Url: www.facebook.com/thanks.

La procedura successiva da intraprendere riguarda il dover cliccare sul nome dell’amico di Facebook al quale si intende fare la dedica.

A questo punto, si prosegue con l’effettiva scelta del tema inerente al rapporto con l’amico selezionato in precedenza. Si può selezionare un video basato sull’amore, sull’amicizia, sulla famiglia.

Quindi, bisogna scegliere le foto e i post di Facebook da inserire all’interno del filmato di ringraziamento.

Se si ha intenzione di far vedere il video ad un amico, bisogna cliccare sulla dicitura Condividi. Se si vuole condividere su Facebook, la voce da selezionare è Pubblica. In base alle classiche opzioni inerenti alla privacy, si può decidere a chi far vedere il video.

Adesso che hai scoperto la funzione Facebook Thanks e sai come funzione sei pronto o pronta a ringraziare i tuoi amici?

Ti consiglio di leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *