Marvel Avengers Alliance su Facebook

Salva il pianeta terra, giocando alla nuova versione di Avengers Alliance di Marvel, direttamente dal tuo profilo Facebook.
Il gioco è accessibile da PC e Mac e da dispositivi portatili con sistema operativo IOS, come iPhone e iPad, mentre è in uscita la versione compatibile con smartphone e tablet Android.

Uno degli aspetti fondamentali della versione Facebook di Marvel Avengers Alliance è la ricerca di nuovi amici con cui giocare. Da essi, Hulk, X-Men, Capitan America e compagni, prendono l’energia necessaria per combattere e sconfiggere il male, rappresentato dal malvagio Dottor Destino e dal perfido Loki.

Come reperire trucchi ed aiutini per giocare con Marvel Avengers Alliance?

La popolarità del gioco della Marvel, si misura anche dai numerosi siti e forum di Avengers Alliance, sparsi in rete. Tra i più famosi portali dedicati al gioco, c’è l’apposita sezione del Forum Wikia (http://avengersalliance.wikia.com/), dov’è possibile scoprire nuove strategie, trucchi e trovare alleati nella lotta al male.

Sono moltissime anche le pagine di Facebook che approfondiscono le tematiche legate al popolare gioco di azione e strategia, dove si può stringere amicizia con appassionati dei personaggi Marvel e scoprire trucchi ed espedienti sempre nuovi, per avanzare di livello.

Il nostro giudizio su Marvel Avengers Alliance su Facebook

Recentemente votato come miglior social game, Marvel Avengers Alliance offre una grafica incredibilmente suggestiva e livelli di gioco sempre più avvincenti. Vale sicuramente la pena entrare far parte della S.H.I.E.L.D. e allearsi con uno dei suoi 28 eroi Marvel a disposizione, per salvare la terra da una terribile minaccia.

Gli stage da sbloccare sono sempre più strutturati e coinvolgenti e, completandoli, si possono avere doni da inviare agli amici più stretti.

Basta un solo click per cominciare a giocare, sempre dalla parte del bene, come ultimo baluardo a difesa dell’umanità: che aspetti?
Accedi al Facebook app center, provalo e postaci la tua opinione.

Ti consiglio di leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *