Facebook, risparmio energetico e le energie rinnovabili

Soffermarsi sul significato dei social network e sulla loro utilità da molto spesso origine ad alcuni luoghi comuni che necessitano di essere chiariti e talvolta sfatati. L’esempio più lampante di questo concetto è costituito da Facebook, il quale non solo ci permette di mantenere un contatto con le persone alle quali teniamo di più, bensì talvolta funge da vero e proprio motore di ricerca, permettendo così a tutti coloro che ne fanno un uso costante di diventare membri effettivi dei più svariati gruppi.

Per chi fosse interessato al risparmio energetico ed all’energia prodotta da fonti rinnovabili, Facebook dispone di numerose pagine interamente dedicate all’argomento.

Per chiarire il concetto, è lecito nominare Fotovoltaico per Te, una sezione che oltre ad aver accolto migliaia di consensi offre a ciascun utente l’occasione di entrare in contatto diretto con numerosi installatori specializzati; in sintesi, la pagina in questione non solo permette a chiunque di discutere ampiamente l’argomento attraverso lo scambio di opinioni personali, ma concretizza la possibilità di pianificare un impianto idoneo alle proprie esigenze, attraverso l’ausilio di esperti del settore e la formulazione di preventivi personalizzati.

Un altro tema che non deve essere dimenticato corrisponde a quello della produzione di energia eolica, ampiamente discusso nel gruppo vista è denominato “Io dico si all’energia eolica e solare!“: al suo interno, infatti, vengono registrati con periodica frequenza tutti gli avvenimenti più importanti che riguardano questo campo in continua via d’espansione, ed in aggiunta vengono promossi i numerosi concorsi ed eventi che mirano alla diffusione dell’interesse che circonda le fonti rinnovabili. Nonostante questo gruppo riporti un numero ancora limitato di iscritti, è doveroso sottolineare l’impegno con il quale ciascun membro si applica nella causa.

Può essere molto utile citare la pagina “Taglialabolletta“, nelle cui sezioni vengono trattate fonti rinnovabili e risparmio energetico: la pagina offre la possibilità di espandere le proprie conoscenze relative agli argomenti proposti.

Grazie al binomio avente origine tra informazione ed offerta, Facebook permette di ampliare la propria visuale sulla vasta sfera delle fonti rinnovabili. La fruizione delle pagine e dei gruppi presenti all’interno del social network in questione costituisce il primo passo verso un progresso in grado di migliorare non solo la qualità della vita, ma anche le condizioni del pianeta da noi tutti occupato.

Ti consiglio di leggere anche:

One thought on “Facebook, risparmio energetico e le energie rinnovabili

  1. Promuovere dei corsi riguardanti le energie rinnovabili è un ottimo metodo per far conoscere queste realtà a più persone possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *