Plants vs Zombies Adventures

Plants vs Zombies diventa Adventures! Gli sviluppatori di PopCap Games hanno creato una versione esclusiva per gli utenti di Facebook, ricca di novità da scoprire.
La release per il social network più famoso del pianeta, riprende il fortunato tema di Plants vs Zombies che, apparso per la prima volta nel 2009, è diventato un cult in breve tempo.

Come si gioca a Plants vs Zombies Adventures?

Si può accedere al gioco direttamente dalla pagina di Facebook. Crazy Dave attende i giocatori per far loro da guida e, spesso, le sue indicazioni conducono a folli ed esilaranti avventure.
Partendo da una piccola casetta a cui dare un nome, si punta ad attraversare i vari livelli e ad estendere i possedimenti, aumentando a dismisura il numero e la varietà delle ambite piante.
Per arrivare a essere dei veri latifondisti, oltre a tanto impegno, sono necessarie energie e monete d’oro.

Chi vuole ricevere forze fresche, spesso è obbligato a coinvolgere nuovi amici, i quali vengono invitati a giocare a Plants vs Zombies Adventures. Questo aspetto social, comune a molti games di Facebook, non sempre risulta popolare fra gli utenti, a causa dell’invadenza delle continue notifiche.

Un autentico punto di forza del gioco, invece, sta nelle divertenti sfide arcade, nelle quali si deve a tutti i costi sconfiggere gli zombie e difendere le preziose piantine, in modo che queste possano crescere rigogliose e lussureggianti.

Sono varie e ricche di fantasia le situazioni che ci si trova ad affrontare, per impedire ai pittoreschi zombie di impossessarsi delle piantine.

Chi è alla ricerca di amici, energia e trucchi sempre freschi, può esplorare le numerose pagine Facebook dedicate a Plants vs Zombies Adventures e scalare le classifiche di quello che si candida ad essere uno dei social game più popolari del momento.

Adesso che sai cos’è Plants vs Zombies Adventures non ti resta che accedere al tuo account Facebook e cercare il gioco nell’APP center: buon divertimento!

Ti consiglio di leggere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *