Slideshare.net: guida all’uso

Realizzare una presentazione o un documento comporta spesso molta fatica, soprattutto se è il frutto di ricerche e analisi approfondite. Nell’era della condivisione, può essere utile per dare un valore aggiunto al proprio profilo pubblico. Ma come si può fare? Una delle alternative più utilizzate è Slideshare, l’applicazione di cui ti parlerò oggi.

Cos’è e a cosa serve Slideshare?

Slideshare è una applicazione web in cui tutti possono caricare, condividere i propri documenti, nonchè visualizzare e scaricare quelli degli altri utenti. Le tematiche presenti sono le più varie, dall’arte e cultura all’economia, dalla filosofia alla tecnologia sono tantissimi gli argomenti presenti, coprendo praticamente ogni campo d’interesse. Al di là del nome, non solo le slides e le presentazioni possono essere condivise, ma ogni tipologia di documento.

Postare un documento può essere utile per chi vuole condividere un file con un gruppo (ad esempio, un docente con i suoi allievi oppure un team di lavoro); la presentazione può anche essere condivisa sui principali social network: se vuoi ad esempio allegare i risultati di una ricerca al tuo profilo Linkedin puoi postare su Slideshare il file e poi condividerlo con Linkedin.

La piattaforma, inoltre, ti da’ la possibilità di visualizzare e scaricare le presentazioni degli altri utenti: può esserti, quindi, utile per avere degli spunti o per averne una già pronta.

Il portale, come accennavo, ti permette di condividere il documento sui social, ma il sito stesso svolge una funzione social: ogni iscritto – oltre a visualizzare, caricare e scaricare le presentazioni – può segnalare dare la propria preferenza alle singole presentazioni (grazie al pulsante “like”), condividerle a sua volta sui principali network o inviarle  per e-mail.
Una volta individuati gli utenti più significativi per i propri interessi, si può diventarne follower. Analogamente, se noi stessi pubblichiamo documenti in linea con le preferenze di altri utenti, potremo essere seguiti.

Periodicamente, il sistema individua e pubblicizza i profili degli iscritti più popolari, suggerisce le presentazioni considerate migliori in assoluto e quelle che – in funzione delle nostre ricerche – possono essere di nostro gradimento.

Come mi registro a Slideshare?

Registrarsi al portale è semplicissimo: sulla homepage , in alto a destra, clicca su Sign Up.
La registrazione può avvenire sia con gli account social di Linkedin e Facebook (inserendo le rispettive credenziali) da cui saranno importati i dati pubblici oppure tramite e-mail, inserendo un indirizzo di posta elettronica valido , un nickname e una password.

Come carico le mie presentazioni?

Una volta iscritto, puoi inserire le tue presentazioni cliccando su “upload“.
Seleziona la fonte del file (il tuo pc o uno dei più popolari servizi di cloud – come Dropbox, Google Drive, Gmail) e se lo credi opportuno rinomina il titolo del file per rendere più appeal il documento.
Fra le informazioni aggiuntive, devi inserire la categoria di appartenenza; per rendere più facile la ricerca del documento, si può completare la scheda con una descrizione (massimo 3000 caratteri) e con i tag.

In seguito, il sistema permette di condividere il file sui più popolari social network o su Linkedin.
Tutti i file pubblicati saranno visibili su My uploads, con le relative statistiche riferite al documento.

Come trovo le presentazioni che mi interessano?

Per la ricerca di presentazioni, dall’homepage o dalla pagina personale, devi apire il menù tebndina “explore” che vedi nella barra superiore della pagina: puoi navigare per tematiche (category), per tipologia di documento (presentazioni, infografiche, video,…), o per lingua.
Un altro parametro di ricerca è la ricerca per parola chiave con il motore di ricerca a cui puoi applicare i filtri per i soli file che si possono scaricare, per lingua, per data di caricamento, lingua e tipologia di documento.

Come mi iscrivo a un canale?

Se hai delle tematiche a cui tieni particolarmente e vuoi essere sempre informato su ciò che viene condiviso, puoi iscriverti al canale: ad esempio, se vuoi sapere le nuove presentazioni condivise sul canale educazione, accedi alla relativa pagina e clicca sul pulsante follow per iscriverti.
Allo stesso modo se hai trovato un utente di cui ti piacciono i contenuti, puoi diventare follower.

Slideshare è un servizio molto utile e semplice da utilizzare: se hai un minimo di infarinatura del web e dei social network ci vorrà meno di un minuto per saperti orientare con facilità.

In generale, i documenti presenti sono di buona qualità: un’applicazione sicuramente promossa e consigliata a chi ha bisogno di uno spazio per la condivisione delle sue presentazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *